Biscotti alla vaniglia con pasta madre – videoricetta

Share

Biscotti alla vaniglia con pasta madre – la ricetta

Bentornati su Fulvia’s Kitchen.
Non so voi, ma io non riesco a panificare troppo spesso: di solito faccio il pane una volta alla settimana e poi lo congelo!
Quindi sono sempre alla ricerca di ricettine per poter utilizzare il mio lievito madre che, altrimenti, senza rinfreschi continui, tende a “spegnersi”.
Ecco quindi che ho pensato di farci degli ottimi biscotti che, in periodo di Carnevale, ho deciso di ricoprire con glassa e coriandoli colorati di zucchero.
Questi biscotti, se conservati nelle apposite scatole, durano davvero tanti giorni (sempre che, golosi come sono, non li finiate tutti prima.. eh eh eh 🙂 ).

Biscotti alla vaniglia con pasta madre
Biscotti alla vaniglia con pasta madre

Biscotti alla vaniglia con pasta madre

Ingredienti per 36/40 biscotti

  • 300 gr farina 00
  • 200 gr farina di mais Macinafatto (oppure Fioretto)
  • 150 gr pasta madre rinfrescata
  • 150 gr latte
  • 120 gr burro fuso
  • 190 gr zucchero
  • 2 uova
  • semi di 1 bacca di vaniglia oppure 1 cucchiaio di essenza di vaniglia

    per glassare
  • 150 gr zucchero a velo
  • 2 albumi
  • succo di limone
  • zuccherini colorati
Biscotti alla vaniglia con pasta madre
Biscotti alla vaniglia con pasta madre

 

Rinfrescate la pasta madre e lasciatela riposare per circa 3 ore prima di utilizzarla.

Trascorso questo tempo, spezzettatela in una ciotola nel latte che avrete leggermente intiepidito e fatela sciogliere utilizzando una forchetta e la frusta.
Nella planetaria lavorate con la frusta le uova e lo zucchero fino a quando diventeranno gonfi e spumosi (come per preparare il pan di Spagna!), quindi cambiate e mettete il gancio a K e aggiungete le farine, il lievito sciolto, il burro fuso e i semi della bacca di vaniglia (oppure 1 cucchiaio di essenza di vaniglia).
Otterrete un composto piuttosto morbido.
Staccate dei pezzetti di impasto e formate delle palline che disporrete su una teglia coperta con carta da forno.
Accendete il forno a 180 °C e cuocetele per almeno 20/25 minuti (dipende da quanto grandi avrete fatto le palline).
Una volta cotte, sfornatele e lasciatele raffreddare su una gratella.

Biscotti alla vaniglia con pasta madre

Preparate quindi la glassa: io ho dato delle grammature di massima (per ottenere una glassa leggera e quasi trasparente come vedete nella foto – in famiglia non ci piace troppo densa perchè diventa troppo dolce).
Nel caso la voleste più carica, aumentate la dose di zucchero a velo!
Versate lo zucchero a velo in una ciotola, aggiungete gli albumi e qualche goccia di limone.
Mescolate la glassa con una frusta quindi, aiutandovi con un cucchiaio, cospargete i biscotti e, velocemente prima che asciughi, decorateli con coriandoli colorati.
Prima di servirli lasciate che la glassa si asciughi bene.

Vieni anche a lasciarmi il tuo like su Facebook
Ti aspetto anche sul mio blog Vegetariano/Vegano Il verde in Tavola

Biscotti alla vaniglia con pasta madre
Biscotti alla vaniglia con pasta madre
Print Friendly, PDF & Email
Share

6 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *