Charlotte alle ciliegie senza cottura

Share

Charlotte alle ciliegie senza cottura – la ricetta

Bentornati su Fulvia’s Kitchen.
Lo scorso 1° luglio è stato il mio compleanno e, dato che cadeva in piena estate, la mia torta doveva per forza essere un semifreddo, per rendere ulteriormente goloso il momento dell’assaggio: una torta fresca è davvero ciò che più fa piacere durante l’estate.
Ho voluto renderla perfetta preparandola col frutto più buono dell’estate, ovvero la ciliegia.
Se ci ripenso, mi viene ancora l’acquolina…
Io l’ho composta la sera prima per servirla domenica a pranzo ;-), ovviamente avendola conservata in frigorifero.
Ma andiamo, vi racconto come l’ho preparata.

Charlotte alle ciliegie senza cottura
Charlotte alle ciliegie senza cottura

Charlotte alle ciliegie senza cottura

Ingredienti per 8/10 persone

700 gr ciliegie (io ho usato i duroni di Vignola, i più buoni di tutti, a mio parere)
350 gr mascarpone
250 gr ricotta vaccina
500 gr panna fresca da montare
250 gr zucchero
40 savoiardi 
sciroppo di amarene
latte

charlotte alle ciliegie senza cottura
Charlotte alle ciliegie senza cottura

Cominciate lavando e denocciolando le ciliegie (tenetene da parte le più belleper la decorazione finale del dolce).
Mettetele in una padella antiderente, aggiungete 70 gr di zucchero e spadellatele per circa 10 minuti, a fuoco medio.
Scolate le ciliegie e tenete da parte il succo; lasciate che si raffreddino.

Charlotte alle ciliegie senza cottura
spadellate le ciliegie

Preparate la farcia: in una ciotola capiente lavorate con le fruste la ricotta, col mascarpone e lo zucchero rimasto, fino a che risulteranno soffici.

Charlotte alle ciliegie senza cottura
mascarpone e ricotta montati

A parte montate ben soda la panna.
Unitene 2/3 al composto di mascarpone e mescolate con delicatezza, dal basso verso l’alto, per amalgamarli.

Charlotte alle ciliegie senza cottura
unite la panna montata

Aggiungete allo sciroppo delle ciliegie 3 cucchiai di sciroppo di amarene.
Versatene una piccola parte nella farcia e mescolate bene, mentre alla restante aggiungete del latte (sarà la bagna per i savoiardi); versate la bagna in una ciotola dal fondo largo.
Passate ora a comporre il dolce, direttamente sul piatto di portata: io ho prima fatto la base coi savoiardi e poi il bordo, ma sarebbe meglio fare il contrario, quindi prima il contorno e poi la base.. ma viene bella comunque eh!
Allora, posizionate sul piatto il bordo di uno stampo a cerniera che servirà da “reggi biscotti” fino a che la torta non sarà indurita.
Passandoli prima nella bagna (inzuppandoli velocemente e non completamente) foderate il fondo del dolce; quindi passate al bordo.

Charlotte alle ciliegie senza cottura
fate prima la base

Tagliate a 3/4 (o anche a metà se desiderate che il dislivello tra biscotti e dolce sia minore) i savoiardi, quindi bagnateli solo da una parte che rivolgerete verso il centro del dolce e disponeteli in cerchio, appoggiandoli alla cerniera.

Charlotte alle ciliegie senza cottura
fondo e bordi posizionati

Riempite il dolce con metà del composto di mascarpone e panna, quindi versateci metà delle ciliegie cotte, e copritele con il restante composto.

Charlotte alle ciliegie senza cottura
aggiungete 1/2 delle ciliegie

Versate l’altra metà delle ciliegie e decorate a piacere, mettendo la panna montata avanzata in una sac a poche e alternandola alle ciliegie.

Charlotte alle ciliegie senza cottura
ed ecco il dolce composto, pronto per il frigo

Riponetela a riposare per tutta la notte in frigo.
Al mattino passatela per un’oretta in freezer e poi ancora in frigo fino al momento di servirla.

Se ti è piaciuta questa ricetta vieni a lasciarmi il tuo like su Facebook 

Oppure vieni a scoprire il mio blog Vegetariano/Vegano Il verde in Tavola

Charlotte alle ciliegie senza cottura
Charlotte alle ciliegie senza cottura
Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *