Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo

Share
Cheesecake salata ai porri con pasta brisée al timo  – la ricetta
Quindi, ho pensato di creare per loro un menù favoloso (almeno a detta di tutti gli ospiti) che, come secondo piatto, prevedeva questa cheesecake croccante, friabile, saporita e davvero golosa… ma assolutamente vegetariana.
La scorsa domenica avevo ospiti degli amici ai quali ho comunicato la mia intenzione, pian piano, di passare ad una alimentazione vegeariana (siete stupiti??? Preoccupati??? Tranquilli, per i carnivori continuerò a pubblicare ricette a base di carne e pesce perchè non tutti in famiglia hanno preso la mia stessa decisione).
Per l’antipasto e il primo piatto restate connessi al mio blog e troverete anche quelli.
Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo 

Ingredienti per 8 persone
per la pasta brisée
300 gr farina 00
150 gr burro
2 cucchiai latte
timo fresco oppure essiccato
curcuma
sale
 
Per il ripieno
250 gr ricotta vaccina
250 gr stracchino
4 porri
burro
60/80 gr parmigiano
uova
sale e pepe
 
Cominciate col preparare la brisée perchè una volta pronta dovrà riposare in frigo almeno mezz’ora.
In una ciotola versate la farina, le foglioline di timo (o fresco oppure essiccato), il sale, un pizzico di curcuma e il burro morbido.
Lavorate l’impasto fino a che non sarà liscio e compatto, quindi avvolgetelo nella pellicola e ponetelo in frigo a riposare per mezz’ora.
Per la farcitura.
Pulite e tagliate i porri a rondelle.
Lessateli in abbondate acqua poco salata (con la pentola a pressione ci vogliono pochissimi minuti), scolateli e fateli saltare e colorire in una padella in cui avrete fatto sciogliere un pochino di burro.
Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo: porri insaporiti nel burro
Teneteli da parte.
In una terrina lavorate i formaggi, le uova e il parmigiano grattugiato.
Salate e pepate il composto, quindi unitevi i porri e mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
Utilizzate una teglia a cerniera (io ne ho usata una quadrata ma, se non l’avete, va benissimo una rotonda) e rivestitela con carta da forno bagnata.
Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo: teglia rivestita
Accendete il forno a 190°C.
Togliete dal frigo la pasta brisée, stendetela col matterello fino a che non sarà sottile, quindi mettetela con delicatezza nella teglia, tenendone da parte un pochino per fare i decori finali.
Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo: stendetela sottile
Tagliatela sui lati, così da livellarla e bucherellate il fondo.
Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo: bucherellate il fondo
Versateci il composto di formaggi, ricoprite con strisce di brisée a piacere e infornate per circa 40/45 minuti.
Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo: si va in forno
La pasta deve risultare ben dorata, altrimenti non sarà ben cotta.
Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo 
Sfornatela, lasciatela raffreddare e servitela a temperatura ambiente o anche dopo averla tenuta in frigo per qualche ora.
Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo 

 

In questa ricetta ho utilizzato dei prodotti che potrete facilmente trovare su Amazon:

Print Friendly, PDF & Email

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *