Melanzane marinate

Share
Melanzane marinate – la ricetta

Benvenuti.

Lo scorso weekend siamo stati in montagna a trovare i miei genitori in vacanza e sono stata letteralmente seppellita dalle verdure dell’orto di papà, fra cui spuntavano alcune melanzane bellissime che chiedevano solo di essere grigliate e condite per un piatto davvero leggero (se non si considera l’aglio).

Astenersi vampiri, streghe e fidanzatini novelli, in questa ricetta dalla facilissima realizzazione, l’aglio la fa da padrone 😉
Piatto perfetto da servire come antipasto, come aperitivo e anche come contorno.

Ingredienti per 6 persone
2 melanzane lunghe belle grosse
3 spicchi di aglio
2 cucchiai d’aceto
olio evo
sale e pepe
basilico
#elanzane #arinate

Pulite e lavate le melanzane, quindi tagliatele a rondelle.
Preparate un’emulsione in una ciotola sbattendo l’olio (più ne usate e maggiormente morbide e golose risulteranno le melanzane marinate – quindi lascio a voi scegliere se farle più o meno “condite”), insieme al sale e al pepe.
Scaldate una bistecchiera e grigliate le rondelle di melanzane, dopo averle passate ognuna nell’olio.
Cuocetele bene, da una parte e quindi giratele, facendo lo stesso dall’altra parte-
Una volta terminato, preparate la marinata tritando il basilico e gli spicchi di aglio (avendo cura di togliere l’anima interna che lo rende indigesto), mettendoli in una ciotola e aggiungendo l’aceto e 2 cucchiai di acqua che avrete emulsionato fra di loro.
Sistemate le melanzane su un piatto da portata e conditele con la marinata.
Sono già buone appena preparate: se le lasciate una notte in frigo a riposare saranno ancora più gustose.
Se ti è piaciuta questa ricetta vieni a lasciarmi il tuo like su Facebook
Melanzane marinate

 In questa ricetta ho utilizzato dei prodotti che potrete facilmente trovare su Amazon:
 

Print Friendly, PDF & Email

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *