Mini crostata morbida alle mele, cannella e pinoli

Share
Mini crostata morbida alle mele, cannella e pinoli – la ricetta
Buongiorno
Dato che inizia a fare freschino ora accendere il forno non è più così tremendo.
Oggi vi vorrei proporre queste crostatine morbide e deliziose ripiene di mele, cannella e pinoli

Mini crostata morbida alle mele, cannella e pinoli

Mini crostata morbida alle mele, cannella e pinoli
Mini crostata morbida alle mele, cannella e pinoli

 

Ricetta per 4 crostatine
Per la frolla
250 gr di farina
100 gr di burro
125 gr di zucchero + 15 gr per le mele
1 uovo
1 cucchiaino di lievito
pochissimo latte
1 pizzico di sale
buccia grattugiata di 1/2 limone

Per la farcitura
1 mela
20 gr di pinoli
cannella a piacere
15 gr di zucchero
1 cucchiaino di Brandy (quantitativo a piacere)
1 goccio di limone

Mini crostata morbida alle mele, cannella e pinoli

Uovo e burro devono essere a temperatura ambiente.

Su una spianatoia mettete la farina a fontana e aggiungete il burro morbido. Lavorate finchè la farina non sarà “sabbiata” (cioè il burro ben miscelato alla farina). Aggiungete quindi l’uovo, lo zucchero, il lievito, il pizzico di sale e la buccia del limone grattugiata. Amalgamate il tutto e, se il composto dovesse risultare troppo duro, aggiungete qualche goccia di latte.

Mini crostata morbida alle mele, cannella e pinoli
Mini crostata morbida alle mele, cannella e pinoli

Mini crostata morbida alle mele, cannella e pinoli
Mini crostata morbida alle mele, cannella e pinoli

Formate una palla liscia ed omogenea, ricopritela con la pellicola e mettetela a riposare (se le mettete in frigorifero, quando la tirerete fuori sarà da lavorare un pochettino perchè il burro della frolla tende ad indurire) per circa mezz’ora.

Nel frattempo preparate la farcitura: sbucciate e tagliate a piccoli pezzettini una mela. Mettetela in una terrina e aggiungete 20 gr di pinoli (io li ho lasciati interei ma si poissono anche spezzettare), la cannella, lo zucchero e il Brandy. Amalgamate bene e aggiungete qualche goccia di limone per evitare che la mela annerisca.

Lasciate riposare il composto.
Accendete il forno ventilato a 180°C.
Togliete la frolla dalla pellicola e lavoratela finchè ammorbidisce un pochino.
Aiutandovi col mattarello, stendete la pasta non troppo sottile e foderate 4 piccoli stampi per mini crostate (abbiate cura di tenere da parte un po’ di impasto per fare i decori).
Nel centro dell’impasto ponete la mela aromatizzata aiutandovi con un cucchiaio per non perdere succo sul fondo. Ricoprite con delle striscioline o con decori a vostro gusto le crostate e infornate a forno ben caldo.

Mini crostata morbida alle mele, cannella e pinoli

Dopo circa 25/30 minuti di cottura le vostre crostate sono pronte.

Servitele tiepide o fredde, da sole oppure, stragolosissime, accompagnate da panna montata.

Ti piacciono le mie ricette? Iscriviti al mio blog qui

Vieni anche a lasciarmi il tuo like su Facebook
Ti aspetto anche sul mio blog Vegetariano/Vegano Il verde in Tavola

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *