Pagnotte fantastiche con pasta madre

Share
Pagnotte fantastiche con pasta madre – La ricetta

Ciao a tutti.

Ok, so già che vi state chiedendo il perchè di quel “fantastiche”….
Ebbene, credo di aver fatto il pane più buono che io abbia mai mangiato: crosta croccante e gustosa, interno leggero e ben lievitato (che di solito con la pasta madre resta molto “compatto”) e un sapore che… gnam.. mi credete se la notte l’ho sognato?? ♥
E il giorno dopo attendevo con ansia che arrivasse l’ora di pranzo!!!
Già perchè questo pane si conserva per parecchio tempo: io lo tengo in frigorifero, in un sacchetto di carta e, al momento di consumarlo, taglio le fette necessarie e le metto per qualche minuto nel fornetto.. sono come appena sfornate e profumatissime.
Il merito va alla mia amica Giorgia del blog Le nostre ricette, che mi ha fatto riflettere sulle modalità e i tempi di lievitazione.
Di solito lasciavo il mio impasto a lievitare in un luogo tiepido, lei mi ha dato l’idea di metterlo a lievitare in frigorifero… ed ecco il successone!

Pagnotte fantastiche con pasta madre
 

 

Ingredienti per 4 pagnotte da circa 500 gr cad

350 gr Pasta madre
500 gr miscela per pane 
500 gr farina 0 per pizza
700 gr acqua
20 gr sale 
15 gr malto

Pagnotte fantastiche con pasta madre
 
Rinfrescate la pasta madre la sera prima e lasciate fuori 350 gr, mettendola in una ciotola coperta con pellicola.
Al mattino, mettetela nella planetaria dell’impastatrice con parte dell’acqua e fate lavorare il gancio fino a che non sarà sciolta.
Quindi unite le farine, il sale e il malto.
Versate l’acqua a poco a poco, controllando che l’impasto si incordi bene.
Quindi mettetelo a riposare per un’ora, in una ciotola coperto da pellicola.
Trascorso questo tempo, versate l’impasto sulla spianatoia infarinata e fate una serie di pieghe come spiego nel relativo tutorial.
Rimettete l’impasto nella ciotola, copritelo nuovamente con la pellicola e riponetelo in frigorifero.
Lasciatelo lievitare fino al tardo pomeriggio, 17.30/18.
A questo punto riprendete l’impasto, create le pagnotte a vostra fantasia, mettetele sulle teglie coperte con carta forno e lasciatele riposare, coperte con dei canovacci per almeno 1 ora.
Trascorso questo periodo, accendete il forno a 250°C e cuocete per circa 20/30 minuti (dipende da quanto grandi avrete fatto le pagnotte).
Una volta sfornate, lasciatele raffreddare su una gratella.

Pagnotte fantastiche con pasta madre
 

 

In questa ricetta ho utilizzato dei prodotti che potrete facilmente trovare su Amazon:

 

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *