#Penne gratinate al #ragù di #verdure

Share
Questa pasta è indicata per i vegetariani (per i vegani, basterà fare la besciamella vegana) e per tutti gli amanti della pasta, indistintamente!
Ottima da preparare con anticipo ed infornare quando arrivano gli ospiti per la gratinatura finale…
Farete un figurone con davvero poco sforzo 😉
#Penne gratinate al #ragù di #verdure

 
Ingredienti per 4 persone:
 
320 gr penne
1 peperone rosso
1 peperone verde (oppure anche giallo)
2 carote
120 gr piselli freschi (oppure congelati – sconsiglio quelli in scatola)
olio evo
parmigiano grattugiato
besciamella (per la ricetta cliccate qui
burro
sale e pepe
 
Lavate e tagliate le verdure a pezzettini.
 
 
#Penne gratinate al #ragù di #verdure
In una padella mettete a rosolare un pochino di burro e un po’ di olio, quindi unite le verdure (se i piselli sono freschi, aggiungeteli subito, altrimenti se sono surgelati aspettate qualche minuto), lasciate cuocere a fiamma viva per un paio di minuti, poi coprite e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 12 minuti (controllate che non si asciughino, altrimenti versate un pochino di acqua).
Le verdure dovranno risultare cotte ma ancora al dente.
Nel frattempo cuocete la pasta e scolatela molto al dente e preparate la besciamella.
Quando sarà pronta, mettetela a saltare qualche istante con le verdure.
#Penne gratinate al #ragù di #verdure
Quindi trasferite il tutto in una teglia da forno, copritela con abbondante besciamella, mescolatela affinché quet’ultima si infili per bene nelle penne, cospargete con un’abbondante grattugiata di parmigiano e di pepe, quindi infornate per circa 10 minuti, con forno ben caldo a 180°C.
Al termine dei 10 minuti, mettete in funzione il grill (controllando sempre durante questa operazione la vostra pasta) e fate gratinare adeguatamente.


#Penne gratinate al #ragù di #verdure

Se ti è piaciuta questa ricetta, vieni a trovarmi su Facebook e lasciami il tuo like qui

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *