Pizza con caprino, salame piccante, olive nere e Passata LaVerace Cirio a lievitazione mista

Share
Pizza con caprino, salame piccante, olive nere e Passata LaVerace Cirio a lievitazione mista – La ricetta
Benvenuti su Fulvia’s Kitchen.
Oggi vi propongo una nuova versione della pizza: caprino, salame piccante (chorizo) e olive nere.
Nei giorni scorsi la famosa Cirio (in Italia, se dici conserva di pomodori, dici Cirio) mi ha cortesemente inviato alcuni prodotti da provare..
Quindi, mi sono detta, cosa c’è di meglio di una bella e sana pizza per esaltare il sapore della loro Passata La Verace?
Per rendere la pizza più ricca, ho aggiunto, come sempre faccio, alcuni ingredienti golosi che ne hanno esaltato il sapore.

Se vi chiedete il perchè della lievitazione mista ecco la mia risposta: quei pochissimi grammi di lievito di birra secco che trovate nella ricetta danno quella spintarella in più alla pasta madre e vi troverete un prodotto finale croccante e morbido al contempo, e di una digeribilità senza pari, con dei tempi di lievitazione decisamente brevi, per una pizza con pasta madre.

Ingredienti 1 teglia per 4 persone
150 gr Pasta Madre
3 gr lievito di birra secco
500 gr farina per pizza
50 gr Manitoba
200 ml acqua
110 ml latte
1 cucchiaino sale
Passata La Verace di Cirio
mozzarella
caprino
chorizo (salame piccante)
olive nere
olio evo
Pizza con caprino, salame piccante, olive nere e Passata LaVerace Cirio a lievitazione mista

La sera prima rinfrescate la pasta madre e lasciate fuori, in una ciotola coperta da pellicola, la grammatura che vi servirà.

Ho usato la mia super e indispensabile impastatrice per questo impasto.
Se siete senza, non vi preoccupate… olio di gomito e via!
Sciogliete nella planetaria la pasta madre (che ho rinfrescato la sera prima) con parte dell’acqua e del latte tiepidi (il latte fornisce croccantezza all’impasto).
Aggiungete le farine (che andranno setacciate), il lievito di birra secco e lasciate impastare, aggiungendo man mano acqua e latte.
Aggiungete poi il sale.
Lasciate lavorare la macchina fino a che non avrete un composto liscio e omogeneo.
Spennellate una ciotola con dell’olio e mettete la pasta a lievitare per circa 7/8 ore in un luogo tiepido, coperta con pellicola.
Trascorso le 7/8 ore, l’impasto avrà ampiamente raddoppiato le sue dimensioni (a me si sono addirittura formate delle enormi bolle d’aria in superficie!!!).
Spennellate con dell’olio una teglia da pizza e stendete con delicatezza la pasta.
Una volta che sarà ben stesa, copritela con della pellicola e lasciatela lievitare ancora per un paio di ore (in sintesi, se impastate al mattino, mangiate la pizza per cena!).
Trascorso questo tempo, cospargete la pizza con 5/6 cucchiaiate di passata La Verace di Cirio.
Accendete il forno alla massima temperatura, quindi infornatela nel ripiano più basso per 10 minuti (controllate che sia cotta sotto), quindi sfornatela, aggiungete la mozzarella, il caprino a ciuffetti, il salame piccante e le olive nere, quindi rimettetela in forno fino a che tutti i formaggi non saranno fusi.
Buon appetito.. 😉
Se ti è piaciuta questa ricetta vieni a lasciarmi il tuo like su Facebook
Pizza con caprino, salame piccante, olive nere e Passata LaVerace Cirio a lievitazione mista

In questa ricetta ho utilizzato dei prodotti che potrete facilmente trovare su Amazon:

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *