Pizzette per San Valentino con pasta madre

Share

Pizzette per San Valentino con pasta madre – la ricetta

Benvenuti su Fulvia’s Kitchen.
La ricetta che propongo oggi è nata preparando il pane per la settimana: avevo fatto un impasto abbondante e ho allora deciso di tenerne da parte un po’ da dedicare a queste pizzette che, vi assicuro, andranno a ruba.
Ho voluto fare dei cuori, giusto perchè siamo nel periodo della festa degli innamorati ma, potrete prepararle durante tutto l’anno, dandogli la classica forma tonda.
Come dico nel titolo ho utilizzato la pasta madre  ma, se non l’avete, usate 500 gr di farina e 1 bustina di lievito di birra secco… attenzione, i tempi di lievitazione si accorciano a circa 2/3 or)!!!

Pizzette per San Valentino con pasta madre

Ingredienti per 12 pizzette

100 gr pasta madre rinfrescata
125 gr farina tipo 1
100 gr semola rimacinata di grano duro
3 cucchiai olio evo
5 gr malto d’orzo
5 gr sale fino

50 ml latte
acqua

per il condimento
passata di pomodoro
olio evo
mozzarella
origano

 

Pizzette per San Valentino con pasta madre
Pizzette per San Valentino con pasta madre

Alla sera rinfrescate la pasta madre e tenetene fuori la grammatura richiesta.
Al mattino mettetela nella planetaria e fatela sciogliere con un po’ di acqua.
Quindi unite le due farine setacciate, l’olio, il sale e il malto e fate lavorare il gancio, aggiungendo il latte e poi acqua man mano che l’impasto lo richiede.
Dovrete ottenere un impasto ben incordato, morbido ma lavorabile.
Mettetelo in una ciotola a fare la prima lievitazione per circa 3 ore, coperto con pellicola, in un luogo tiepido.
Trascorso questo tempo, rovesciatelo sulla spianatoia infarinata, quindi effettuate delle pieghe come spiegato nel mio tutorial.
Ungete la ciotola con un po’ di olio e rimettete l’impasto a lievitare fino alle 18.
A quell’ora, riprendetelo e, aiutandovi con una matterello, stendetelo piuttosto sottile.

Pizzette per San Valentino con pasta madre
tagliate i cuori con un tagliabiscotti

Con un tagliabiscotti a forma di cuore (dovrebbe essere non troppo piccolo), ricavate dei cuori.
Metteteli su una teglia coperta con carta da forno e lasciateli nuovamente lievitare fino circa alle 19, coperti con un canovaccio.
Accendete il forno al massimo della temperatura.
Cospargete i cuori con la passata in cui avrete messo l’origano e un paio di cucchiai di olio,

Pizzette per San Valentino con pasta madre
mettete la passata sui cuori

quindi un po’ di mozzarella.

Pizzette per San Valentino con pasta madre
e poi un po’ di mozzarella

Infornate per circa 10 minuti (o comunque fino a quando il formaggio non sarà ben sciolto).
Servitele calde.

Ti piacciono le mie ricette? Iscriviti al mio blog qui

Vieni anche a lasciarmi il tuo like su Facebook
Ti aspetto anche sul mio blog Vegetariano/Vegano Il verde in Tavola

Pizzette per San Valentino con pasta madre
Pizzette per San Valentino con pasta madre
Print Friendly, PDF & Email
Share

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *