Tagliatelle al Castelmagno D.O.P. e nocciole – ‘E Sarracin

Share

Tagliatelle al Castelmagno D.O.P. e nocciole – ‘E Sarracin – La ricetta

 

Benvenuti su Fulvia’s Kitchen.

Oggi vorrei proporvi delle favolose Tagliatelle al Castelmagno D.O.P. e nocciole  ‘E Sarracin, un’azienda di Gragnano con cui collaboro e che produce una pasta dal sapore unico e straordinario.
Una pasta di semola di grano duro, essiccata a bassa temperatura e trafilata al bronzo che vi conquisterà come ha fatto con me  🙂
Per questa ricetta dal condimento cremoso e saporitissimo (il Castelmagno è un formaggio molto stagionato, da sapore deciso e piuttosto pregiato), ho deciso di utilizzare le loro tagliatelle belle ruvide che così trattengono al meglio il sugo…  😉
Uno spettacolo!

Ho aggiunto le nocciole tostate per dare un po’ di croccantezza al piatto e renderlo davvero piacevolissimo.
Provatelo e non ve ne pentirete.

Tagliatelle al castelmagno DOP e nocciole2
Tagliatelle al Castelmagno D.O.P. e nocciole – ‘E Sarracin

Ingredienti per 4 persone

320 gr Tagliatelle ‘E Sarracin
100 gr Castelmagno D.O.P.
130 gr latte
50 gr nocciole tostate
1 cucchiaino miele di acacia
30 gr burro
1 + 1/2 cucchiaini di maizena
sale e pepe

La sera prima, sbriciolate grossolanamente il Castelmagno in una ciotola

Tagliatelle al castelmagno DOP e nocciole4
Tagliatelle al Castelmagno D.O.P. e nocciole – ‘E Sarracin: formaggio sbriciolato

e aggiungeteci il latte.

Tagliatelle al castelmagno DOP e nocciole5
Tagliatelle al Castelmagno D.O.P. e nocciole – ‘E Sarracin

Il giorno dopo, scolate il formaggio (tenete da parte il latte) e riducetelo a purea (anche con una forchetta).
Mettete a bollire l’acqua per la pasta.
In un pentolino antiaderente fate sciogliere il burro, aggiungeteci il latte, il Castelmagno, il cucchiaino di miele e mescolate.
Cuocete a fuoco basso per qualche istante, quindi unite la maizena, salate (poco) e pepate.

Tagliatelle al castelmagno DOP e nocciole3
Tagliatelle al Castelmagno D.O.P. e nocciole – ‘E Sarracin: ecco la crema

Lasciate cuocere (sempre a fuoco basso) ed addensare la crema per circa 8/10 minuti (nel caso diventasse troppo densa aggiungete un cucchiaio di latte tiepido).
Nel frattempo avrete portato a cottura le tagliatelle in acqua salata, scolatele (tenendo un po’ d’acqua da parte) e conditele con la crema.

Tagliatelle al castelmagno DOP e nocciole6
Tagliatelle al Castelmagno D.O.P. e nocciole – ‘E Sarracin

Aggiungete le nocciole tostate e tritate grossolanamente e, nel caso risultasse troppo densa, aggiungete qualche goccia di acqua di cottura.
Servite questo piatto caldo e spolverizzato con parmigiano grattugiato.

 

Tagliatelle al castelmagno DOP e nocciole1
Tagliatelle al Castelmagno D.O.P. e nocciole – ‘E Sarracin

 

In questa ricetta ho utilizzato dei prodotti che potrete facilmente trovare su Amazon:

Print Friendly, PDF & Email
Share

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *