Tutorial crema diplomatica

Share

Tutorial crema diplomatica – la ricetta

 

 

Benvenuti su Fulvia’s Kitchen.
Oggi vi propongo il tutorial per la crema diplomatica, spesso chiamata, erroneamente, crema chantilly.
Infatti, la crema chantilly altro non è che panna montata con l’aggiunta di zucchero a velo, mentre la diplomatica è chantilly aggiunta a crema pasticcera  :-).

Ingredienti

Per le dosi e la preparazione della crema pasticcera vi invito a seguire il mio tutorial.

Tutorial crema diplomatica3
Tutorial crema diplomatica: la crema pasticcera

250 gr panna da montare
25/30 gr zucchero a velo vanigliato

Cominciate col preparare la crema pasticcera e, una volta pronta, mettetela a raffreddare in una ciotola, coperta da pellicola affinché non si crei una fastidiosa crosticina sulla superficie.

Tutorial crema diplomatica4
Tutorial crema diplomatica: crema in raffreddamento

Quando la crema sarà fredda, montate la panna, fredda di frigorifero, in una ciotola e con delle fruste fredde.

Tutorial crema diplomatica2
Tutorial crema diplomatica: la panna montata

Mentre monta, aggiungete lo zucchero a velo setacciato.
Aggiungete 2 cucchiai di panna montata alla crema diplomatica e mescolate con la frusta (questo serve ad unire i due composti e ad evitare che si formino grumi).

Tutorial crema diplomatica1
Tutorial crema diplomatica: panna nella crema

Fatto questo, cominciate ad aggiungere pian piano cucchiaiate di panna mescolando con cura e delicatamente dal basso verso l’alto così da evitare che si smonti.
Proseguite così fino a che la panna non sarà esaurita ed avrete ottenuto un composto liscio e ben amalgamato.

Tutorial crema diplomatica
Tutorial crema diplomatica: effetto finale

Usatela da sola in coppette con biscotti inzuppati con caffè o bagne dolci, oppure adoperatela per farcire torte e pan di spagna.

corona di pasta choux7
Tutorial crema diplomatica: come decorare

 

In questa ricetta ho utilizzato dei prodotti che potrete facilmente trovare su Amazon:

 

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *