Verdure fritte in pastella

Share

Oggi parliamo della ricetta delle Verdure fritte in pastella, cucinate in una bella pastella densa densa.
Premesso che non sono una cuoca avvezza ai fritti (è risaputo che non facciano proprio bene alla linea  😉 ), ogni tanto però ci vogliono…
E allora perchè siano un po’ più leggeri, meglio friggere le verdure.
Vi svelo un trucco per evitare che in cucina permanga la puzza di fritto per giorni… mentre friggete, in un altro pentolino, mettete uno straccio, abbondante acqua e un po’ di ammorbidente (si, quello che mettete in lavatrice!) e lasciatelo bollire.
Profumerà la casa assorbendo l’odore sgradevole di fritto.  😉

Verdure fritte in pastella

Ingredienti per 4 persone

1 peperone giallo
1 cipolla rossa di Tropea
1 zucchina grande
12/16 fiori di zucchina
abbondante olio per friggere

per la pastella:
200 gr farina 00
3 albumi
250 ml acqua gassata fredda
2 pizzichi sale

Verdure fritte in pastella
Verdure fritte in pastella

Cominciate preparando la pastella.
Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale.
In un’altra ciotola setacciate la farina, salate con 1 pizzico di sale e versate a filo l’acqua, mescolando con una frusta per evitare che si formino dei grumi.

Fritto misto di verdure in pastella1
Verdure fritte in pastella: prima di aggiungere gli albumi

Una volta che la farina sarà ben sciolta, aggiungete gli albumi e mescolate dall’alto verso il basso così da non smontarli.

Fritto misto di verdure in pastella3
Verdure fritte in pastella: aggiungete gli albumi

Quando sarà pronta, lasciate riposare la pastella coprendola con della pellicola da cucina.

Fritto misto di verdure in pastella4
Verdure fritte in pastella: la pastella a riposo

Passate quindi a preparare le verdure: togliete i pistilli con molta delicatezza, quindi lavateli velocemente ed asciugateli con carta cucina.
Pulite e tagliate a pezzetti le altre verdure (io le cipolle le ho tagliate ad anelli).

Fritto misto di verdure in pastella2
Verdure fritte in pastella: verdure pronte al tuffo

Mettete l’olio a scaldare e, quando avrà raggiunto la temperatura si 170°C, tuffateci le verdure dopo averle immerse nella pastella.
Cuocete fino a doratura, quindi salate e servite le verdure ben calde.

Se ti è piaciuta questa ricetta vieni a lasciarmi il tuo like su Facebook 

Oppure vieni a scoprire il mio blog Vegetariano/Vegano Il verde in Tavola

Verdure fritte in pastella
Verdure fritte in pastella

 

Print Friendly, PDF & Email
Share

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *