Waffle di Natale al profumo di cannella e zenzero

Waffle di Natale al profumo di cannella e zenzero – la ricetta

Bentornati su Fulvia’s Kitchen.
Come già sapete mi sono regalata, finalmente, la piastra per preparare uno dei miei dolci preferiti: i waffle o gaufre.
Nella ricetta precedente (che trovate qui), ho dato le indicazioni per i waffle base.
In quella che presento oggi, ci sono delle piccole variazioni per quanto riguarda l’agente lievitante (ho infatti aggiunto del bicarbonato di sodio) e in piccola parte nelle grammature di burro e zucchero.
La prossima variante che vorrei provare è quella con il lievito di birra… seguitemi perchè ho davvero intenzione di scoprire tutti i segreti del mondo dei waffle!
La mia macchina prepara due waffle grandi rotondi, che poi divido in 4 spicchi.
La ricetta che trovate qui di seguito è per 4 waffle grandi (quindi 16 spicchi).

Waffle di Natale al profumo di cannella e zenzero

Ingredienti per 4 waffle

130 gr farina 00
40 gr burro
40 gr zucchero
1 uovo
1 pizzico di lievito per dolci
1 pizzico bicarbonato di sodio

200 ml latte parz. scremato
1 cucchiaio cannella (o anche di più se la amate particolarmente)
1 cucchiaio zenzero in polvere

Waffle di Natale al profumo di cannella e zenzero
Waffle di Natale al profumo di cannella e zenzero

Mettete in una ciotola la farina setacciata e lo zucchero.
Fate sciogliere al microonde il burro e versatelo nella ciotola: unite il latte e l’uovo, quindi mescolate bene con una frusta così che non si formino grumi.
Aggiungete il lievito e il bicarbonato di sodio anch’essi setacciati, e mescolate.

Waffle di Natale al profumo di cannella e zenzero
la pastella

Per ultimi aggiungete cannella e zenzero (l’impasto scurirà parecchio).

Waffle di Natale al profumo di cannella e zenzero
unite cannella e zenzero

Lasciate riposare per qualche minuto la pastella e, nel frattempo, scaldate le piastre per waffle.
Prima di versarci la pastella, ungetele con del burro (io per comodità utilizzo lo spray distaccante che non sporca molto).
Quando saranno in temperatura, versateci parte del composto  e poi chiudete la piastra.

Waffle di Natale al profumo di cannella e zenzero
versate il composto sulla piastra calda

Lasciate cuocere a temperatura medio alta per circa 4/5 minuti (dipende se desiderate dei waffle morbidi morbidi oppure più croccanti fuori), quindi toglieteli delicatamente e disponeteli su un piatto caldo, sovrapponendoli così che restino caldi fino al momento di essere serviti.
Sono ottimi a colazione, accompagnati con marmellate, creme al cioccolato, panna montata, sciroppo d’acero… oppure gustateli così come sono, perchè sono buonissimi.

Ti piacciono le mie ricette? Iscriviti al mio blog qui

Vieni anche a lasciarmi il tuo like su Facebook
Ti aspetto anche sul mio blog Vegetariano/Vegano Il verde in Tavola

Waffle di Natale al profumo di cannella e zenzero
Waffle di Natale al profumo di cannella e zenzero
Print Friendly

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *