Zeppole di San Giuseppe al forno

Share

Zeppole di San Giuseppe al forno – La ricetta

Bentornati sul mio blog.
Oggi mi piace presentarvi questo dolce buonissimo e di antica storia (se siete interessati trovate qui la storia), che si prepara in occasione della festa del papà, San Giuseppe, appunto, praticamente in tutta Italia.
Questa è la prima volta che le preparo e, sarà stata la fortuna del principiante, sono venute una favola!!!
Ho preferito la versione “light” con la cottura al forno, rendendo questi dolci più digeribili e soprattutto, meno pesanti per i nostri sensi di colpa (soprattutto femminili 😉 ).
Io ve ne propongo una dose minima, ne vengono circa 10 non troppo grandi (diciamo 2/3 bocconi).
La tradizione richiede che vengano rifinite con un’amarena… in famiglia non le amiamo e quindi ho preferito decorarle con un mini cucchiaino di confettura di fragole.

Zeppole di San Giuseppe al forno

Zeppole di San Giuseppe al forno
Zeppole di San Giuseppe al forno


Ingredienti per 10 zeppoline

150 gr farina 00
3 uova
25 gr burro
250 ml acqua
1 pizzico sale
zucchero a velo
confettura di fragole

Per la crema

75 gr zucchero
25 gr farina
250 ml latte
2 tuorli
estratto di vaniglia (oppure i semi di una bacca)

scorza di 1 limone

Preparate inizialmente la crema pasticcera seguendo il mio tutorial qui.
Una volta pronta, lasciatela raffreddare coprendola con della pellicola che aderisca alla crema per evitare che si formi in superficie una crosticina dura.
Procedete poi con le zeppole.
In un padellino mettete l’acqua, con il burro e un pizzico di sale.

 acqua, burro e sale

Quando arriverà a bollore, togliete dal fuoco e versate in blocco la farina.

 farina aggiunta

Rimettete la pentola sul fuoco basso e mescolate fino a quando il composto non si attaccherà al cucchiaio di legno.

Zeppole di San Giuseppe al forno
 composto pronto

Mettetelo in una ciotola ad intiepidire.
A questo punto aggiungete il primo uovo (sarà un lavoro arduo ma non vi spaventate, ci vuole un po’ di olio di gomito per far si che il composto lo assorba tutto).

 primo uovo da far assorbire

Quando sarà completamente assorbito, procedete con gli altri due, sempre uno alla volta.

Zeppole di San Giuseppe al forno
  primo uovo assorbito

Aggiunte le uova, lasciate riposare l’impasto per almeno una ventina di minuti.
A tempo trascorso, accendete il forno a 200°C statico (io lo avevo messo ventilato ed alcune zeppole si sono stortate).
Coprite una teglia con carta da forno.
Mettete l’impasto delle zeppole in una sac a poche a cui avrete messo una bocchetta stellata grande e fate delle ciambelline (partite dal centro ed allargatevi pian piano – la parte centrale della ciambella deve essere piena).

Zeppole di San Giuseppe al forno
 fatta la prima

Infornate e lasciate cuocere per circa 20 minuti.
Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

Zeppole di San Giuseppe al forno
 pronte per il forno

Riempite con la crema pasticcera una nuova sac a poche e mettete una bocchetta più piccola.
Decorate a piacere le zeppole (io ho messo una bella “palletta” di crema al centro e poi ho decorato con un paio di giri attorno).
Come ultimo step, un cucchiaino di confettura di fragole (oppure un’amarena, come da tradizione).

Se ti è piaciuta questa ricetta vieni a lasciarmi il tuo like (Y) su Facebook

 

Zeppole di San Giuseppe al forno
Zeppole di San Giuseppe al forno

 

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *