Pastafrolla alle fragole

Share

Pastafrolla alle fragole – La ricetta

 

Bentornati su Fulvia’s Kitchen.
La ricetta di oggi è un impasto base per poter preparare biscotti, crostate, tartellette e quanto altro  la nostra fantasia possa suggerirci.
Ho infatti pensato di preparare una Pastafrolla alle fragole, si, avete sentito bene, con dentro proprio la frutta.
Deliziosa (oddio, è talmente buona e profumata che è difficile resistere ad assaggiarne un pezzettino persino da cruda  😉 ).
Sarà adorata in famiglia, ve lo posso assicurare.
Unico piccolo dettaglio ma da tenere in considerazione durante le preparazioni: è un composto che, anche dopo essere stato in frigorifero a rassodare, tende ad essere un tantino morbido per via della frutta in esso contenuta.
Eventualmente allungate i tempi di riposo in frigorifero.

Prossimamente vi proporrò un paio di ricette che poi ho creato partendo da questa base.

pastafrolla alle fragole3
Pastafrolla alle fragole

Ingredienti

250 gr farina 00
125 gr burro
100 gr zucchero
1 tuorlo
100 gr fragole
1 pizzico sale

Procedete così: pulite, sciacquate le fragole, privatele del picciolo e, tagliate grossolanamente, mettetele in un mixer e frullatele.

pastafrolla alle fragole
Pastafrolla alle fragole: le fragole nel mixer

Io non le ho passate in un colino a maglie strette perché desideravo che i semini si sentissero nell’impasto: se dovessero darvi fastidio, passate il frullato.

pastafrolla alle fragole1
Pastafrolla alle fragole: frullato

Nel frattempo mettete la farina e il burro morbidi nella planetraria (oppure sulla spianatoia) e lavorateli col gancio a foglia fino a quando non otterrete un impasto simile alla sabbia.
Aggiungete quindi lo zucchero col pizzico di sale, il tuorlo e il frullato di fragole.
Lasciate amalgamare fino a quando non otterrete un impasto compatto e piuttosto liscio (dovesse risultare troppo morbido aggiungete un pochino di farina).
Mettetelo a riposare in frigo, coperto da pellicola, almeno un paio di ore prima di utilizzarlo.

 

pastafrolla alle fragole2
Pastafrolla alle fragole
Print Friendly, PDF & Email
Share

7 Commenti

  1. Micaela

    Ciao Fulvia,
    anch’io non vedo l’ora di provarla, sembra fantastica!
    Una sola domanda: vorrei usarla per fare dei biscotti con gli stampini (sai quelli che lasciano l’immagine sul biscotto), secondo te può funzionare o è troppo morbida per quell’utilizzo?
    Grazie mille!!!

    1. Ciao Micaela. In effetti, questa pastafrolla contenendo della frutta risulta più morbida della tradizionale. Però io ci proverei comunque: preparane una quantità limitata é, una volta tolta dal frigorifero e stesa vedi come va con gli stampi dei biscotti.. Alla peggio puoi sempre convertirla in un’ottima crostata! Fammi sapere ??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *