Confettura di ciliegie

Share
Confettura di ciliegie – La ricetta
Benvenuti sul mio blog.

La confettura che vi presento oggi è davvero “di stagione”.
Se decidete di farla, correte ad acquistare il necessario… le ciliegie, assieme alle fragole, sono frutti buonissimi ma dalla stagionalità molto breve.
Io poi li adoro: se dovessi scegliere, davvero sarei nell’imbarazzo.
Al supermercato sono riuscita ad acquistarne una cassa a prezzo decisamente buono (altrimenti c’è da svenarsi con le ciliegie) e così via, verso una nuova confettura.
In questa ricetta ho deciso di utilizzare la pectina che si trova in commercio, giusto per velocizzare i tempi.
Se decidete di fare come me, seguite le indicazioni sulla confezione.
Altrimenti, potete aggiungere alle dosi 1 mela e 1/2 grattugiate (non ho passato la frutta col passaverdure, così da lasciare i pezzetti di ciliegia, ma la mela a pezzetti non è granché, per questo suggerisco di grattugiarla).

Ingredienti (con queste dosi ho riempito 3 vasetti da 250 ml)
1,2 kg ciliegie
400 gr zucchero
1 busta pectina
succo di 1/2 limone

Procedete così: lavate, togliete il picciolo e denocciolate le ciliegie (se possedete l’attrezzo apposta è quasi un gioco da ragazzi, altrimenti dovrete armarvi di santa pazienza).
Mettetele in una pentola capiente e dai bordi alti (durante la fase di ebollizione, le confetture tendono a spruzzare ovunque).
Aggiungete lo zucchero, la pectina (oppure la mela grattugiata) e il succo di limone.
Accendete il fuoco e lasciate cuocere lentamente per almeno 15 minuti (se mettete la mela al posto della pectina la cottura durerà almeno 40/45 minuti) avendo cura di tanto in tanto di eliminare con una schiumarola la schiuma che si forma in superficie.
Confettura di ciliegie

Per accertarvi dell’avvenuta cottura fate cadere qualche goccia della confettura su un piatto: se, inclinandolo, non scivola via subito, è fatta!

A questo punto, sterilizzate i vasetti nel forno a microonde per 2 minuti, quindi versateci la confettura caldissima, chiudete (anche i tappi devono essere sterilizzati) e rovesciate a testa in giù.
Lasciateli così fino a quando, raffreddandosi, creeranno il sottovuoto.
Se la gustate subito, poi conservatela in frigorifero.
Altrimenti resiste nei barattoli per parecchi mesi.
La biscottone a forma di cuore che vedete nella foto è fatto da me.
Se volete rifarlo ecco dove cliccare
Se ti è piaciuta questa ricetta vieni a lasciarmi il tuo like su  Facebook
Confettura di ciliegie

 

In questa ricetta ho utilizzato dei prodotti che potrete facilmente trovare su Amazon:

 

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *