Treccia danese alla confettura di fragole, lievitata con macchina del pane – videoricetta

Share

Treccia danese alla confettura di fragole – la ricetta

 

Benvenuti su Fulvia’s Kitchen.
Nei giorni scorsi ho voluto preparare per la  colazione della mia famiglia questa splendida e golosa Treccia danese alla confettura di fragole.
Mi aveva incuriosito vederla preparare in una trasmissione televisiva e allora ho cercato la ricetta ma. quelle trovate sul web non mi convincevano del tutto: così ho tratto spunto qua e là e ho messo a punto (come faccio sempre, d’altronde) la mia variante.
L’ho pensate e quindi decorata per le colazioni del periodo natalizio, ma nessuno vi vieta di decorarla anche semplicemente con dello zucchero a velo.
Lascio questo passaggio alla vostra fantasia.
Come leggete nel titolo, ho fatto la prima lievitazione nella macchina del pane ma, se non doveste averla, non vi preoccupate: mettete il tutto nella ciotola della planetaria (sempre prima i liquidi e poi gli ingredienti secchi) e lavorate col gancio.
Mettete quindi a lievitare in una ciotola coperta con pellicola in un luogo tiepido, fino al raddoppio dell’impasto.

Treccia danese alla confettura di fragole
Treccia danese alla confettura di fragole

Treccia danese alla confettura di fragole

Ingredienti per 1 treccia

  • 100 gr farina 170 W
  • 230 gr farina tipo 1
  • 20 gr fecola di patate
  • 125 ml di latte tiepido
  • 60 gr burro
  • 60 gr zucchero semolato
  • 2 uova (nell’impasto solo 1)
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo
  • 1/2 bustina di lievito di birra secco
  • 1 pizzico di sale
  • scorza grattugiata di un’arancia non trattata
  • confettura di fragole
  • mandorle a lamelle
  • zucchero a velo + succo di limone per la ghiaccia 
  • zuccherini colorati
Treccia danese alla confettura di fragole
Treccia danese alla confettura di fragole

Per prima cosa sciogliete il burro nel microonde.

Nel frattempo mettete le 2 farine, la fecola, il malto d’orzo, lo zucchero, e il lievito in una ciotola.
Mescolate per areare le farine, quindi unite il pizzico di sale (avendo cura che non entri in contatto diretto con il lievito).
Accendete la macchina del pane: versate prima i liquidi (quindi il latte tiepido, l’uovo e il burro) e successivamente gli ingredienti secchi.
Impostate il programma di impasto e lievitazione e lasciate lavorare la macchina per il tempo necessario (io di solito allungo i tempi e lascio l’impasto a lievitare anche per 2 ore e mezza, fino a quando sarà perfettamente lievitato).
Bagnate un foglio di carta da forno e fatelo aderire sul piano di lavoro.

Treccia danese alla confettura di fragole

Versateci l’impasto e, dopo averlo infarinato leggermente stendetelo, senza schiacciarlo troppo, con l’aiuto di un matterello.
Cercate di formare un rettangolo: con la rotella tagliapizza dividete (senza tagliarlo, ma solo tracciando delle linee in superficie) in tre rettangoli l’impasto (nel video questo passaggio è chiarissimo).
Dividete in strisce oblique i due rettangoli esterni e nella parte centrale, mettete abbondante confettura di fragole.
Cospargetela con tante golose scaglie di mandorle, quindi chiudete la treccia sovrapponendo le strisce laterali, alternandole una da destra e una da sinistra (anche questo passaggio è chiaro nel video).
Trasferite la treccia sulla placca del forno e mettetela a fare la seconda lievitazione, coprendola con pellicola (io la metto nel forno con la lucina accesa) per almeno mezz’ora.
Trascorso questo tempo, riprendete il dolce.
Sbattete il tuorlo dell’uovo rimasto (tenete da parte l’albume in una ciotola) e usatelo per spennellarlo.
Accendete il forno a 180 °C e infornate per circa mezz’ora, avendo cura di coprire la treccia con della carta stagnola nel caso dovesse colorirsi troppo nella parte superiore.
Sfornate e lasciate raffreddare prima di gustare questa delizia.

Decoratela a piacere: se decidete di farlo con la ghiaccia come ho fatto io, seguite questi passaggi: sbattete con la frusta l’albume rimasto, aggiungete abbondate zucchero a velo e qualche goccia di limone, fino ad ottenere una crema molto densa e bianca.
Versatela (io ho usato direttamente la frusta) a filo sulla treccia e cospargetela con zuccherini colorati.

Ti piacciono le mie ricette? Iscriviti gratuitamente al mio blog qui
Cosa ne dici di iscriverti al mio canale Youtube? Puoi farlo cliccando qui

Vieni anche a lasciarmi il tuo like su Facebook
Ti aspetto anche sul mio blog Vegetariano/Vegano Il verde in Tavola

Treccia danese alla confettura di fragole
Treccia danese alla confettura di fragole
Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *