Mini quiches alle zucchine

Share
Mini quiches alle zucchine – la ricetta
Oggi vi propongo un secondo sfizioso e dall’aspetto particolarmente invitante: sono certa che anche i vostri bambini apprezzeranno le verdure “vestite” così… 😉
In realtà l’idea era quella di servire un piatto a contenuto apporto calorico ma, come sapete, la pasta sfoglia non perdona, caloricamente parlando!
Vi consiglio di guastarle tiepide oppure anche a temperatura ambiente: sarebbero perfette anche per un pic nic!

Mini quiches alle zucchine

Ingredienti per 2 quiches 
1 Rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 zucchine belle grosse (250 gr circa)
250 gr di formaggio spalmabile light (oppure non light, ma considerate un diverso apporto calorico!)
200 gr di wurstel di pollo
8 cucchiaini di olio evo
1 uovo
1 spicchio di aglio
1 scalogno
sale e pepe e salvia
sesamo e latte per “decorare”

 

Mini quiches alle zucchine
Mini quiches alle zucchine
In una padella antiaderente fate scaldare 3 cucchiaini di olio e lo spicchio di aglio.
Nel frattempo tagliate a rondelle i wurstel e quando l’aglio si sarà rosolato, toglietelo versando nella padella le rondelle.
Lasciatele insaporire a poi toglietele dal fuoco versandole in una terrina.
Pulite e tagliate a rondelle anche le zucchine.
Mini quiches alle zucchine
Nella stessa padella mettete a rosolare lo scalogno affettato finemente con il restante olio e versate le zucchine.
Fatele rosolare aggiungendo un mazzetto di salvia (che andrà poi tolto a fine cottura), salate e pepate.
Lasciatele cuocere a fuoco basso per una decina di minuti.
A cottura ultimata versatele nella terrina assieme ai wurstel.
Accendete il forno a 200° C.
Imburrate due stampi per mini quiches oppure foderateli con carta da forno (io uso quelli di silicone, che non richiedono né burro né carta – geniali!) e stendeteci la pasta sfoglia (con i ritagli della pasta andrete a fare delle decorazioni finali).
Una volta formate le basi delle quiches bucherellate per bene la sfoglia.
Mini quiches alle zucchineNella terrina in cui avete messo zucchine e wurstel (che nel frattempo si saranno raffreddati un po’) aggiungete il formaggio spalmabile, l’uovo e, dopo aver controllato la sapidità, eventualmente un pizzico di sale.
Mescolate per bene gli ingredienti e versateli sulla sfoglia.
Livellate e decorate a piacere con gli avanzi di sfoglia (la pasta può essere rilavorata unendo tutti i ritagli), spennellando con un pennello imbevuto di latte e spolverizzando a piacere con semi di sesamo (ma anche quelli di papavero sarebbero perfetti).
Lasciate in forno finché la sfoglia non assumerà un perfetto colore ambrato.
Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *