Tutorial crema pasticcera vellutata e senza grumi – videoricetta

Share

Tutorial crema pasticcera vellutata e senza grumi –  la ricetta

Benritrovati sul mio blog.
Oggi vorrei proporvi il tutorial della crema pasticcera.
La crema pasticcera è forse la crema più utilizzata e amata in pasticceria: buonissima servita da sola, magari accompagnata da qualche biscottino, è perfetta per farcire bigné, torte, rotoli di pan biscotto, crostate, tartine alla frutta…
Basta un po’ di fantasia e il gioco è fatto!
Ho provato diverse varianti, ma quella che ho deciso di proporvi vi assicuro che avrà un risultato finale liscio, omogeneo e privo di grumi.
Basta seguire i passaggi che trovate nel comodo video qui sotto e vedrete che anche voi potrete stupire i vostri ospiti presentando dei veri e propri capolavori di pasticceria ♥
Tutorial crema pasticcera vellutata e senza grumi
Tutorial crema pasticcera vellutata e senza grumi

Tutorial crema pasticcera vellutata e senza grumi

Ingredienti
  • 75 gr zucchero
  • 25 gr farina
  • 250 ml latte
  • 2 tuorli
  • estratto di vaniglia (oppure i semi di una bacca)
  • scorza di 1 limone
Tutorial crema pasticcera vellutata e senza grumi
Tutorial crema pasticcera vellutata e senza grumi

 

Versate il latte in un pentolino antiaderente, aggiungete l’estratto di vaniglia e la scorza di limone (mi raccomando, solo la parte gialla perché quella bianca è amarissima); fatelo scaldare (ma non bollire) quindi toglietelo dal fuoco, filtratelo e lasciatelo intiepidire.

Separate i tuorli dagli albumi (che potrete utilizzare per altre preparazioni, per esempio delle golose Lingue di gatto – qui la ricetta).
Metteteli in una ciotola con lo zucchero e lavorateli con le fruste, fino a renderli spumosi. 

Unite la farina setacciandola e amalgamate fino al completo assorbimento. 
A questo punto incorporate un po’ alla volta il latte, mescolate fino a quando il composto non si sarà completamente amalgamato e rimettete sul fuoco, cuocendo a fuoco dolce e mescolando continuamente, fino a che la crema non si addenserà.

Spegnete, versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare, avendo cura di coprirla con della pellicola che andrà fatta aderire alla crema, altrimenti si forma una crosticina fastidiosa.

Quando sarà fredda, usatela a piacere per guarnire, farcire o anche da sola… è buonissima 😉 .

Ti piacciono le mie ricette? Iscriviti gratuitamente al mio blog qui
Cosa ne dici di iscriverti al mio canale Youtube? Puoi farlo cliccando qui

Vieni anche a lasciarmi il tuo like su Facebook
Ti aspetto anche sul mio blog Vegetariano/Vegano Il verde in Tavola

 

Tutorial crema pasticcera vellutata e senza grumi
Tutorial crema pasticcera vellutata e senza grumi
Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *