Frolle al burro d’arachidi

Share

Frolle al burro d’arachidi – la ricetta

Siete su Fulvia’s Kitchen  🙂 e vi do il benvenuto.
I biscotti di cui desidero oggi farvi sentire il profumo sono queste Frolle al burro d’arachidi.
Tempo fa avevo acquistato, in realtà più per curiosità che altro, un barattolo della crema più famosa d’America: quella di burro d’arachidi.
Né dolce né salata, era da un po’ che pensavo a come poterla utilizzare e poi un lampo: e se ci facessi dei biscotti?

Pazzeschi! Sono diventati i nostri biscotti per la colazione preferiti.
Hanno quel leggero retrogusto salato che è perfetto.
Provateli e mi racconterete della vostra nuova dipendenza.  😎  😉
Frolle al burro d'arachidi1
Frolle al burro d’arachidi

Frolle al burro d’arachidi

Ingredienti:
500 gr farina 00
200 gr burro a temperatura ambiente
250 gr zucchero semolato (se volete, sostituite 100 gr di zucchero semolato con zucchero a velo)
1 uovo
60 ml di latte
1 pizzico di lievito per dolci
estratto di vaniglia
4 cucchiai crema di burro d’arachidi
Su una spianatoia mettete la farina a fontana e aggiungete il burro morbido (oppure potete utilizzare un’impastatrice).
Lavorate finché la farina non sarà “sabbiata” (cioè il burro ben miscelato alla farina).
Aggiungete quindi l’uovo, lo zucchero, il lievito, la vaniglia e la crema di burro d’arachidi.
Amalgamate il tutto e, se il composto dovesse risultare troppo duro, aggiungete un po’ di latte.

Formate una palla liscia ed omogenea, ricopritela con la pellicola e mettetela a riposare (se le mettete in frigorifero, quando la tirerete fuori sarà da lavorare un pochettino perché il burro della frolla tende ad indurire) per circa mezz’ora.
Frolle al burro d'arachidi2
Frolle al burro d’arachidi
Accendete il forno ventilato a 180°C.
Togliete la frolla dalla pellicola e lavoratela finché ammorbidisce un pochino.
Aiutandovi col matterello, stendete la pasta e, utilizzando i tagliabiscotti, preparate tanti biscotti che disporrete sulla teglia ricoperta con carta da forno.
Infornate a forno ben caldo finché i bordi dei biscotti non saranno coloriti.
Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Se ti è piaciuta questa ricetta vieni a lasciarmi il tuo like su Facebook 

Oppure vieni a scoprire il mio blog Vegetariano/Vegano Il verde in Tavola

Print Friendly, PDF & Email
Share

8 Commenti

    1. era una ricetta che giaceva nel cassetto, Elena, perchè ne avevo sempre una da pubblicare prima… adesso mi sono decisa e sono sicura che piaceranno, queste frolle dal gusto un po’ diverso dal solito.. come sempre grazie per essere passata :-*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *