Coriandoli di pasta al ragù di pollo e stracciatella di burrata

Share

Coriandoli di pasta al ragù di pollo e stracciatella di burrata – la ricetta

Coriandoli di pasta al ragù di pollo e stracciatella di burrata
Coriandoli di pasta al ragù di pollo e stracciatella di burrata

 

Bentornati su Fulvia’s Kitchen.
Nei giorni scorsi in una nota catena di discount ho acquistato delle orecchiette colorate che ho deciso di preparare in questo periodo di Carnevale.

 


Sono divertenti e in tavola portano allegria.
Le ho abbinate ad un insolito ragù di pollo (fatto partendo dalla luganega di pollo che potete reperire con facilità al supermercato) e a della favolosa stracciatella di burrata.
Mai abbinamento fu così azzeccato: i miei ospiti hanno fatto tutti il bis e si sono stupiti che il ragù fosse di pollo e non di manzo oppure suino.
Ma vediamo come si preparano.

 

Coriandoli di pasta al ragù di pollo e stracciatella di burrata

Coriandoli di pasta al ragù di pollo e stracciatella di burrata
Coriandoli di pasta al ragù di pollo e stracciatella di burrata

 

Ingredienti per 4 persone

  • 380 gr orecchiette colorate
  • 500 gr luganega di pollo
  • 100 gr stracciatella di burrata
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 60/80 gr triplo concentrato di pomodoro
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 30/40 gr burro
  • sale e pepe (prima di pepare assaggiate il ragù perchè spesso la luganega contiene già del pepe)

 

Spellate e tagliate a pezzettini piccoli la luganega (se la tritate è anche meglio).
In una pentola (sarebbe utile una di coccio) fate sciogliere il burro insieme all’olio; aggiungete la carota, la cipolla e il gambi di sedano che avrete tritato finemente.
Lasciateli colorire e unite il pollo: mescolate bene, salate (poco, al più aggiusterete a fine cottura) quindi aggiungete il concentrato di pomodori e, allungando all’occorrenza con qualche cucchiaio di acqua calda) lasciate cuocere per un paio di ore.
Terminata la cottura del ragù, procedete con quella della pasta.
Quando sarà cotta, scolatela e conditela col ragù caldo e impiattate.
Per ogni commensale disponete un generoso “ciuffetto” di stracciatella di burrata in ogni piatto e servite.

 

Ti piacciono le mie ricette? Iscriviti gratuitamente al mio blog qui
Cosa ne dici di iscriverti al mio canale Youtube? Puoi farlo cliccando qui

Vieni anche a lasciarmi il tuo like su Facebook
Ti aspetto anche sul mio blog Vegetariano/Vegano Il verde in Tavola

Coriandoli di pasta al ragù di pollo e stracciatella di burrata
Coriandoli di pasta al ragù di pollo e stracciatella di burrata

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *